lunedì 29 dicembre 2008

Mignon con mousse ai tre cioccolati

...che nessuno si azzardi a provare a convincermi che Babbo Natale non esiste... :-)
E come prova tangibile della sua esistenza, posso dirvi che ha esaudito i miei desideri e mi ha fatto trovare sotto l'albero un meraviglioso stampo per fare i pasticcini mignon!!

Potevo io non collaudarlo immediatamente?
Ovviamente no...
E per i miei primissimi pasticcini mignon, potevo scegliere una ricetta che non fosse a base di cioccolato?
Ovviamente no!!!

Quindi ecco questa mousse ai tre cioccolati: la ricetta arriva pari pari dal blog di Pinella, a cui io ho aggiunto una base di biscuit al cioccolato per dare un po' di consistenza ai mignon...vi riporto qui per comodità la ricetta, aggiungendo le indicazioni per il biscuit che ho usato.





INGREDIENTI

BISCUIT AL CIOCCOLATO
gr 180 cioccolato
gr 85 burro
gr 180 albumi
gr 50 zucchero
gr 70 tuorli

MOUSSES AUX TROIS CHOCOLATS
(ricetta di S.Serveau-chef à l'école d'A.Ducasse - dal blog di Pinella)

MOUSSE AL CIOCCOLATO FONDENTE
gr 180 cioccolato fondente al 70%
gr 5 gelatina
gr 250 panna fresca
gr 180 latte

MOUSSE AL CIOCCOLATO AL LATTE
gr 220 cioccolato al latte
gr 5 gelatina
gr 250 panna fresca
gr 180 latte

MOUSSE AL CIOCCOLATO BIANCO
gr 240 cioccolato bianco
gr 5 gelatina
gr 250 panna fresca
gr 180 latte

PROCEDIMENTO

BISCUIT AL CIOCCOLATO
Far fondere il cioccolato con il burro a 45°.
Montare a neve albumi e zucchero e unire i due composti.
Aggiungere poi i tuorli e amalgamare bene.
Stendere il composto su una placca coperta da carta forno e cuocere in forno a 190° per 10 minuti.
Tagliare poi dei dischi di 4 cm di diametro.

MOUSSE AI TRE CIOCCOLATI
Scaldare il latte (senza farlo bollire) e aggiungervi la gelatina precedentemente lasciata in ammollo in acqua fredda.
Nel frattempo fondere il cioccolato, a bagnomaria o in microonde, e quando entrambi gli ingredienti avranno temperatura pari a 35°, versare il latte sul cioccolato e mescolare partendo dal centro.
Semimontare la panna e unirla agli altri ingredienti.
Ripetere il procedimento per ogni tipo di cioccolato.

MONTAGGIO

Posizionare all'interno dello stampo i dischi di biscuit e sovrapporvi, una alla volta, le tre mousse, lasciando raffreddare in frigo almeno 15 minuti tra una mousse e l'altra.
Far riposare in frigo qualche ora.
Estrarre i pasticcini mignon dallo stampo e decorare a piacere.







Sono veramente buonissimi...si sciolgono letteralmente in bocca!!
Una ricetta di Pinella è già una garanzia...se poi arriva dalla scuola di Ducasse, allora non poteva che essere un trionfo!!

Con le stesse creme ho preparato anche un dolce che mi servirà per un pranzo il 6 gennaio e che, per il momento, ho messo in congelatore...tornerò dalle ferie il 5 o la mattina del 6 e non ce l'avrei mai fatta a prepararlo in tempo...quindi con l'occasione sperimentiamo la conservazione di queste mousse!! :-)
Al mio rientro finirò il dolce e posterò anche quello!!

26 commenti:

  1. Ho appena fatto 70 bicchierini con queste mousses.....i tuoi sono deliziosi!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Con 70 bicchierini mi hai decisamente battuta!!!...io, visto che era una prova, ho fatto solo 40 mignon!!! ;-)
    Grazie per avermi fatto conoscere questa ricetta, è veramente splendida!!!

    RispondiElimina
  3. CIAOOOOO...VENGO DA COOKAROUND DOVE HAI LASCIATO IL LINK PER QUESTO BLOG , BELLO , è MOLTO CARINO E HAI COMINCIATO BENISSIMO E PROMETTI ANCORA DI + ...QUINDI PENSO CHE TI SEGUIRò PER AVERE NUOVI SPUNTI E IMPARARE NUOVE TECNICHE...COMPLIMENTI!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie Mariella!!
    Mi fa tanto piacere ritrovare qui qualche cookina!! :-)

    RispondiElimina
  5. di niente ....anche a me farebbe piacere tu mi venissi a trovare nel mio blog e che lasciassi un commento, per crescere come blogfood penso ci vogliano delle buone critiche e io le attendo con ansia....ciauuuuuuuuuu e auguroni di buon anno!!!

    RispondiElimina
  6. straordinari!!!
    auguri per il nuovo anno

    RispondiElimina
  7. Grazie mille e tantissimi auguri anche a te!!

    RispondiElimina
  8. Sto facendo questo dolce meraviglioso, è già la seconda volta, però mi chiedo perchè ogni volta che metto nello stampo la prima mousse, nonostante ci sia il biscotto sotto, fuoriesca dal cerchio...sarà il cerchio? le temperature?tu che dici?

    RispondiElimina
  9. Ciao Claudia!...strano quello che mi dici..il biscotto è grande come il cerchio? non è che rimane dello spazio libero sui bordi dove può infilarsi la mousse? Hai rispettato le temperature indicate? Se queste due cose sono a posto l'unico consiglio che mi viene da darti è quello di montare leggermente di più la panna, va semimontata, ma non deve rimanere liquida...forse in questo modo riesci a dare più corpo alla mousse! In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  10. Bravissima!!! Io sono solo agli esordi e non posso fare a meno di seguirti ogni giorno..Ho da porti alcune domande:
    - come si fanno le spiraline di ciocc per la decorazione? e quelle bei dischi sul tuo penultimo dolce?
    - mi sono già cimentata con la mousse ai 3 cioccolati nei bicchierini, la la tua prepazione è senz' altro più elegante, certo è necessario avere molti stampini, quali sono i tempi di riposo in frigo e fuori?
    Ciao e grazie per le risposte, io passo da te almeno una volta al giorno... complimenti ancora
    per avermi aperto le porte della pasticceria!!
    Ciao Picci

    RispondiElimina
  11. Ciao Picci! le decorazioni di questi mignon sono semplicemente dei pezzettini di cioccolato appoggiati sopra...i dischi sul penultimo dolce invece...non ho capito quali sono!! se mi dici il nome del dolce vado a vederli e te lo spiego volentieri!!
    Per quanto riguarda i tempi di riposo devi lasciarli in frigo almeno 15 minuti tra una mousse e l'altra, poi i mignon completi devono riposare in frigo 3-4 ore.
    Mi fa piacere che il blog ti piaccia e che passi di qui volentieri...allora a presto!

    RispondiElimina
  12. Eccomi qua di nuovo, innanzitutto grazie per la tua tempestiva risposta; le bolle di ciocc a cui mi riferivo sono quelle del "cespuglio"...le decorazioni di ciocc che vorrei imparare a fare sono quelle, ad esempio, della bavarese all' arancia (strisce piegate che si incontrano), quelle laterali alla mousse triangolare ai tre ciocc...
    Domani farò i mignon ai tre cioccolati, ma con le tue dosi quanti cerchi devo avere?
    Ti dirò poi come è andata, grazie ancora Picci

    RispondiElimina
  13. Ciao Picci!! Con le dosi della ricetta mi sono venuti circa 35 mignon (diametro 4 cm) e la torta triangolare che vedi nell'altro post...
    Per le decorazioni ho pensato che potrei fare un post dedicato, se no qui scrivo un poema... :-)
    Se riesco lo inserisco già questo fine settimana, così le spiego bene tutte!!
    In bocca al lupo per i mignon e fammi sapere!!

    RispondiElimina
  14. Ciao, stamattina ho perlustrato tutti i negozi di casalinghi, oggettistica ecc. ma non ho trovato un sufficiente numero di stampini...farò la mousse su uno stampo unico, anche se i mignon mi intrigavano assai!!Poi,
    girovagando qua e là, ho letto la tua ricetta su cookaround con la foto del tuo stampo!! ma dove lo hai trovato? Per caso è reperibile su internet?
    Ti aspetto, soprattutto per le decorazioni, non vedo l' ora!!! Picci

    RispondiElimina
  15. Ciao picci! lo stampo, come avrai letto di là, è stato un regalo...penso che l'abbiano preso in qualche negozio qui nei dintorni ma non so di preciso! Buona mousse!!...un po' ti invidio, me la mangerei volentieri pure io adesso!!

    RispondiElimina
  16. Ciao! Complimenti per le ricette!!! Ho una voglia matta di provare questi mignon... La panna deve essere per forza quella fresca? Si può usare la panna hoplà nella confezione in cartone?
    Grzaie mille

    RispondiElimina
  17. Come viene una torta intera fatta con questa ricetta? volevo provarla...

    RispondiElimina
  18. ciao, ieri ho provato a fare le mignon con mousse ai tre cioccolati...ho seguito tutto alla lettera...xò la mousse è un pò granulosa, e non capisco il xkè??? potresti aiutarmi! grazie :) un bacio

    RispondiElimina
  19. ciao buffy, strano che la mousse ti sia venuta così...l'unica cosa che mi viene in mente può essere che tu non abbia amalgamato a sufficienza il latte con il cioccolato, credo che sia l'unico passaggio che può causare questo problema...hai mescolato bene finché il colore non era perfettamente uniforme?

    colgo l'occasione per rispondere anche ai due commenti precedenti, sono vecchissimi, chiedo scusa ma non li avevo proprio visti...magari sarà un po' tardi, ma forse le risposte serviranno a qualcun altro! ;)
    -la panna va bene sia fresca che hoplà
    -la torta viene benissimo, un esempio nel post successivo! ;)

    RispondiElimina
  20. sono veramente belli, ma non riesco a trovare gli stampi sapresti indicarmi dove comprarli?

    RispondiElimina
  21. Sono stupendi! Una precisione assoluta e la versione torta è ancora più bella! Complimenti!

    RispondiElimina
  22. Ciao!Complimenti davvero...non solo per questo dolce ma per tutto il blog...ho visto che su cookaround qualcuno l'ha provata senza termometro ma non si capiscono bene i passaggi tipo quando mettere la gelatina...vorrei farla sabato mi sapresti dire il procedimento senza termometro?Grazie!!!!

    RispondiElimina
  23. il procedimento è identico, solo che invece che misurare la temperatura col termometro vai un po' ad occhio sui tempi di raffreddamento! ;)

    RispondiElimina
  24. ho seguito alla lettera la ricetta ma le 3 mousse si sono unite diventando un unica crema...una schifezza.....

    RispondiElimina
  25. Ciao amy, prova a far raffreddare e solidificare di più le mousse prima di aggiungere la successiva, vedrai che il problema sarà risolto! ;)

    RispondiElimina
  26. Meravigliose piccole perfette tentazioni ^_^

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails