venerdì 1 marzo 2013

Torta Dopo le Otto (L. Montersino)

Questa ricetta è liberamente tratta dal libro "Peccati di Gola" di Luca Montersino, come al solito non ho rispettato fedelmente la ricetta ma ho fatto qualche personale modifica...




INGREDIENTI

BISCOTTO AL CACAO SENZA FARINA
180 gr albumi (circa 5)
120 gr tuorli (circa 6)
52 gr di cacao amaro in polvere
187 gr di zucchero semolato

GELEE' ALLA MENTA
250 gr acqua
50 gr sciroppo di menta
12 gr gelatina in fogli
5 gr succo di limone
60 gr zucchero semolato
2 gr menta in foglie

GELEE' DI LIMONE
200 gr di succo di limone
200 gr acqua
5 gr di scorza di limone non trattato
150 gr zucchero semolato
16 gr gelatina in fogli

MOUSSE AL CIOCCOLATO FONDENTE
540 gr cioccolato fondente al 70%
15 gr gelatina in fogli
540 gr latte
750 gr panna fresca

PREPARAZIONE

BISCOTTO AL CACAO SENZA FARINA
Montare gli albumi con lo zucchero.
Unire i tuorli liquidi lavorando a mano e il cacao.
Stendere su due teglie rivestite di carta forno (bisognerà ricavarne due cerchi) e cuocere in forno a 180-190 gradi per circa 10 minuti.
Fare raffreddare e ricavare due cerchi, uno del diametro finale del dolce e uno più piccolo di 2 cm circa.

GELEE' ALLA MENTA
Scaldare l'acqua e farvi sciogliere lo zucchero e la gelatina precedentemente ammollata e strizzata.
Unire lo sciroppo di menta e il succo di limone.
Completare con la menta fresca tagliata a julienne..
Colare allo spessore di 0.5 cm in cerchi più piccoli, rispetto alla torta, di  circa 2 cm. Mettere in freezer a congelare.

GELEE' DI LIMONE
Scaldare l'acqua e farvi sciogliere lo zucchero e la gelatina precedentemente ammollata e strizzata.
Lasciare intiepidire prima di aggiungere la scorza grattugiata e il succo di limone.
Colare allo spessore di 0.5 cm in cerchi più piccoli, rispetto alla torta, di  circa 2 cm. Mettere in freezer a congelare.

MOUSSE AL CIOCCOLATO FONDENTE
Scaldare il latte (senza farlo bollire) e aggiungervi la gelatina precedentemente lasciata in ammollo in acqua fredda.
Nel frattempo fondere il cioccolato, a bagnomaria o in microonde, e quando entrambi gli ingredienti avranno temperatura pari a 35°, versare il latte sul cioccolato e mescolare partendo dal centro.
Semimontare la panna e unirla agli altri ingredienti.





MONTAGGIO
Rivestire un anello di acciaio con una striscia di acetato.
Disporre sul fondo il disco più grande di biscotto al cacao, quindi uno strato di mousse al cioccolato, un disco di geleé alla menta, un altro strato di biscotto, uno di mousse e infine uno di geleé al limone. Completare con uno strato di mousse al cioccolato e livellare con una spatola. Congelare la torta finché si sarà rappresa. Decorare a piacere.




giovedì 17 gennaio 2013

Uova di cioccolato...

Vabbè...fuori tempo per fuori tempo vi metto anche queste! :D
Visto che fino alla settimana scorsa vi ho messo cose fatte per Natale, ci sta anche che ora pubblichi un uovo di Pasqua!!!! :D
Scherzi a parte mi sono voluta divertire un pochino domenica scorsa e ho provato a fare questo!...e voi non avete davvero idea di quanto mi sia divertita!




Prometto che ora mi do una regolata, faccio pace col calendario e in vista di S.Valentino faccio solo cuori e cuoricini! (Tanto non ci crede nessuno...:) )
Baciiiii


mercoledì 16 gennaio 2013

Saint Honorè...più o meno...

Ammetto che normalmente studio un bel po' una ricetta prima di provarla, qui mi sono presa un tantino all'ultimo...
Ma una Saint Honorè...quanto ci vorrà a trovare la ricetta di una Saint Honorè?? Ne sarà invaso il web e ci sarà anche in tutti i libri di pasticceria sugli scaffali di casa...Certo, confermo, è così...peccato che ognuno dia la sua versione e io, avendo poco tempo, non sia riuscita a capire quale era quella originale, la Saint Honorè tradizionale...
E così ecco l'ennesima versione, ancora diversa da tutte quelle che ho letto perché alla fine ho preso un po' di qua e un po' di là...
Ma in fondo alla fine era buona...non è questo l'importante? ;)


INGREDIENTI

PAN  DI SPAGNA
4 uova
60 gr farina
70 gr frumina
120 gr zucchero

CREMA CHANTILLY
8 uova
1 l latte
300 gr zucchero
60 gr farina
vanillina
1 pizzico di sale
800 gr panna montata
100 gr cioccolato fondente

BIGNE'
circa 12 bignè
(potete prendere quelli già pronti da farcire o farli in casa, tra qualche giorno posterò la ricetta e mettero il link qui)
cioccolato bianco per la glassatura

PROCEDIMENTO

PAN DI SPAGNA
Montare le uova con lo zucchero a lungo, finché non fanno nastro.
Aggiungervi farina e frumina setacciate e mescolare delicatamente fino a che non saranno completamente incorporate nelle uova.
Imburrare e infarinare una tortiera da circa 22 e versarci dentro l’impasto.
Infornare a 180° per 25 minuti.
Una volta freddo ricavarne tre dischi.

CREMA CHANTILLY
Portare a ebollizione il latte con la vanillina e un pizzico di sale. Far riposare 15-20 minuti.
Intanto sbattere a lungo, finché fanno nastro, i tuorli con lo zucchero, aggiungere delicatamente la farina setacciata e poi il latte.
Mettere tutto sul fuoco bassissimo e mescolare continuamente finché non si raggiunge la densità voluta.
Lasciar raffreddare completamente la crema.
Dividere la crema a metà in due ciotole e ad una delle due aggiungere i 100 gr di cioccolato fuso.
Aggiungere 400 gr di panna montata a ognuna delle due creme.

MONTAGGIO
Prendere il primo disco di pan di spagna e bagnarlo con bagna a piacere (io ho usato solo acqua, latte e zucchero vista la presenza di bambini).
Spalmare sopra metà abbondante della crema chantilly.
Sovrapporre il secondo disco di pan di spagna e bagnarlo.
Spalmare sopra metà abbondante della crema al cioccolato.
Sovrapporre il terzo disco di pan di spagna e bagnare anche questo.
A questo punto ricoprire il bordo della torta con un velo di panna montata e noccioline tritate.
Stendere un velo di crema chantilly sopra la torta e poi procedere con le decorazioni alternate di crema chantilly e crema al cioccolato.
Farcire i bignè con crema chantilly e glassarli con cioccolato bianco.
Posizionare i bignè sopra alla torta.

sabato 12 gennaio 2013

Cioccolatini ripieni e biscotti alla panna

Ragazzi scusate l'alberello di Natale, mi viene quasi da ridere...ma questa è una delle cose preparate in periodo natalizio! Riunisco in questo post anche i biscotti alla panna a forma di angioletto e stellina così poi fino al prossimo dicembre non ci pensiamo più!!! ;)



I cioccolatini sono davvero semplicissimi, tutti con guscio in cioccolato fondente, alcuni ripieni di ganache al cioccolato al latte e altri di ganache al cioccolato bianco con pezzettini di noci.
L'alberello è stato un po' più articolato da fare, ma mi sono divertita davvero come una bambina!!

Poi per Natale ho fatto questi biscotti, semplicissimi pure loro ma veramente fantastici!!
La ricetta è di antolella di Cookaround, ve la riporto per comodità.




INGREDIENTI:

310 gr farina 00
150 gr zucchero
110 gr burro morbido
110 gr panna fresca
1 uovo intero
vanillina
un pizzico di sale
un cucchiaino di lievito per dolci

PROCEDIMENTO

Rendere il burro a pomata e unirvi lo zucchero fino a formare una crema.
In una seconda ciotola miscelare uovo, panna e vanillina.
In una terza ciotola mescolare farina setacciata, lievito e sale.
Unire la crema di burro e zucchero alla miscela di uovo, panna e vanillina.
Una volta ben amalgamato il tutto unire la farina setacciata.
L'impasto risulterà molto morbido e dovrà riposare in frigo coperto da pellicola parecchie ore (almeno 5-6, se vi è più comodo anche tutta la notte).
Lavorare l'impasto con le mani per ammorbidirlo un po' e stenderlo in uno strato sottile tra due fogli di cartaforno.
Formare i biscotti della forma prescelta (non necessariamente natalizia ;) ) e infornarli in forno statico a 180 gradi per 8-10 minuti.
Decorare a piacere con cioccolato o con glassa.

Buon appetito!! :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails